31 Maggio 2016
13:20

Piazza Napoli, donna trovata impiccata ai giardinetti: ipotesi suicidio

Il cadavere di una donna di 37 anni è stato scoperto da alcuni passanti in piazza Napoli, a Milano. La donna era impiccata a un albero nei giardinetti della piazza. Sul caso indaga la polizia, anche se si tratterebbe di suicidio: è il secondo caso in pochi mesi nella stessa piazza e con le medesime modalità.
A cura di F.L.

Macabro ritrovamento martedì mattina nei giardinetti di piazza Napoli, a Milano. Una donna di 37 anni, di nazionalità italiana, è stata trovata impiccata a un albero con una sciarpa. A trovare il cadavere sono stati due passanti poco prima delle sei di mattina. Non si tratta, purtroppo, della prima volta che accade: un episodio simile era successo sempre nella stessa piazza circa due mesi fa, quando una senzatetto polacca di 46 anni era stata trovata impiccata nei bagni pubblici della stessa piazza con un lenzuolo.

Accanto al corpo della donna una borsetta con farmaci

Dopo che è stato lanciato l'allarme in piazza sono arrivati i soccorritori del 118, che non hanno però potuto fare altro che constatare il decesso della donna. Sul posto sono intervenuti anche i poliziotti della questura, che indagano sul caso. Pochi, però, i dubbi: dovrebbe trattarsi difatti di un caso di suicidio. Come emerso dai primi rilievi degli agenti – che hanno chiuso al traffico un tratto della piazza – accanto al corpo è stata trovata la borsetta della donna con alcuni documenti e una vecchia prescrizione medica per farmaci omeopatici. Non si sa ancora se sul cadavere verrà disposta l'autopsia.

Napoli, incendio nei giardinetti di piazza Cavour
Napoli, incendio nei giardinetti di piazza Cavour
Statua di una donna col burqa crocifissa in piazza Castello: "Migliaia di afgane a rischio tortura"
Statua di una donna col burqa crocifissa in piazza Castello: "Migliaia di afgane a rischio tortura"
Magenta, trovato il cadavere di una donna nel Naviglio Grande: indagini in corso
Magenta, trovato il cadavere di una donna nel Naviglio Grande: indagini in corso
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni