Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Un uomo di 56 anni è morto a causa di un tragico incidente stradale a Ferrera Erbognone, in provincia di Pavia. È successo questa mattina, venerdì 29 novembre, nei pressi della Raffineria dell'Eni di Sannazzaro De' Burgondi, all'altezza di via Corradina. Da quanto risulta dalle prime ricostruzioni, l'uomo si trovava a bordo della sua automobile quando improvvisamente ha perso il controllo finendo fuori strada. Il veicolo si sarebbe quindi ribaltato in un fosso a lato della carreggiata, provocando il forte impatto in cui ha perso la vita il 56enne che si guadagnava da vivere lavorando come operaio.

L'arrivo dei soccorsi

Dopo l'incidente, sono immediatamente intervenuti i soccorsi. Il personale sanitario del 118 non ha potuto fare altro che constatare il decesso dell'uomo, con ogni probabilità morto sul colpo in seguito allo sbandamento della sua autovettura. I medici hanno tentato la rianimazione sul posto ma non c'è stato nulla da fare. Sul corpo dell'automobilista sono state rinvenute gravissime ferite e lesioni, dovute al violentissimo schianto provocato dall'uscita di strada del veicolo. Sul luogo dell'incidente sono sopraggiunti anche i vigili del fuoco, che hanno agevolato le operazioni di soccorso estraendo il corpo della vittima dall'abitacolo della macchina. Gli agenti della polizia stradale hanno invece avviato le procedure per ricostruire con chiarezza quanto accaduto, così da poter dare una spiegazione plausibile sulla dinamica dell'incidente.