(Immagine di repertorio)
in foto: (Immagine di repertorio)

Al posto della frizione ha pigiato il pedale dell'acceleratore e ha sfondato il muro di un'abitazione, entrando con la macchina nella camera da letto di un'anziana di 81 anni che vi stava riposando. L'incidente provocato da un signore di 72 anni, in via Pontoglio a Ospitaletto in provincia di Brescia, non ha provocato fortunatamente feriti se non un grande spavento per lui, il figlio di 45 anni anch'egli in auto, e la signora a cui ha abbattuto la parete parcheggiando la sua Fiat 500 X nuova sul suo scendiletto.

Il conducente della Fiat ha una disabilità al piede destro

Il botto, che è stato avvertito in tutta la zona, non ha provocato altro se non paura, tanto che i soccorsi del 118, presentatisi con un'automedica e un'ambulanza, hanno medicato tutti sul posto senza trasferirli in ospedale. Sul posto anche polizia locale e stradale per effettuare i rilievi, oltre ai vigili del fuoco interpellati circa l'effettiva stabilità della casa danneggiata. La dinamica, comunque, è chiara: il conducente della Fiat 500 X è afflitto da una disabilità al piede destro, motivo per cui l'auto era attrezzata affinché potesse condurla col solo utilizzo del piede sinistro. L'errore di premere il pedale sbagliato è quindi presto spiegato.