Obelix ha 12 anni, è una tigre e vive in un parco faunistico privato in Lombardia. Pesa duecento chili ed è stato operato con successo dall'equipe del direttore sanitario Damiano Stefanello dell'ospedale veterinario di Lodi, struttura collegata all'Università degli Studi di Milano. L'operazione dell'enorme felino, ha permesso di rimuovere un'importante massa tumorale cutanea di natura benigna, che si stava però ulcerando con conseguenze che avrebbero portato al decesso della tigre.

"Io in genere opero nelle nuove sale chirurgiche dell'ospedale per piccoli animali ma in questo caso, a causa delle dimensioni e del peso, ho dovuto ricorrere alle sale operatatorie della clinica per grandi animali (che è attiva a Lodi da 10 anni), dove si fanno interventi sui cavalli. Giuliano Ravasi, anestesista molto esperto nel trattare animali su cui non c'è grande storia di operazioni chirurgiche, è andato a prendere Obelix nel parco faunistico privato lombardo in cui vive e lo ha sottoposto ad anestesia sul posto, per consentirne il trasporto in sicurezza" ha raccontato Stefanello al quotidiano il Giorno.

In tutto l'operazione è durata circa 50 minuti e al termine Obelix è stato portato nuovamente nella sua casa, dove si è risvegliato dall'anestesia. L'operazione ha rappresentato un evento decisamente eccezionale per l'ospedale veterinario e peri suoi studenti.