Si terranno mercoledì nella frazione Ciliverghe di Mazzano (Brescia) funerali di Sara Mutti, la maestra di 39 anni morta martedì scorso. La donna dopo aver accusato un malore in classe era andata in ospedale a Desenzano ed era stata dimessa. Poi, il tragico epilogo.

I familiari sono in attesa dell'autopsia che dovrà tentare di far luce sulle cause della morte della donna. Le esequie si terranno alle 14.30 nella parrocchia di Ciliverghe. Profondo cordoglio nel piccolo centro bresciano dove la maestra era conosciuta e apprezzata; lascai un marito e un bimbo di poco meno di due anni.