190 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Monza, 16enne investito in bicicletta muore in ospedale: si attendono i test sul guidatore

Un ragazzo di 16 anni è morto dopo essere stato investito mentre viaggiava sulla sua bicicletta. Il giovane, che procedeva verso via Azzone Visconti, a Monza, è stato travolto da una Volkswagen. Il conducente dell’auto sottoposto ai test per capire se era sotto effetto di stupefacenti: per i risultati serviranno 48 ore.
A cura di Federica Gullace
190 CONDIVISIONI
Immagine

Un ragazzino di 16 anni è morto all'ospedale San Gerardo di Monza, dopo essere stato investito mentre viaggiava sulla sua bicicletta. A seguito del tragico incidente dei giorni passati, nel quale ha perso la vita il 14enne Elio Bonavita, il drammatico episodio a Monza, questa volta in via Azzone Visconti, nella circonvallazione che corre attorno al centro storico. Il giovane, di ritorno dal gruppo di scout, stava procedendo in direzione della periferia, quando, intorno alle 23, alle sue spalle è arrivata una Volkswagen che gli ha tagliato la strada e l'ha investito.

L'uomo alla guida dell'auto si è fermato immediatamente e ha prontamente chiamato i soccorsi. In pochi minuti è giunta sul posto un'ambulanza che ha trasportato il giovane in ospedale. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri. Il conducente alla guida dell'auto, sottoposto all’alcool test apparso negativo, ha fatto due volte quello per la droga, dopo che il primo esame non ha dato esito certo. Per il risultato del secondo esame serviranno circa 48 ore.

Nel frattempo, l'area dell'incidente è stata transennata per permettere agli agenti della polizia locale di eseguire i rilievi del caso. Gli inquirenti, però, non escludono che la caduta del giovane sia stata causata dal forte vento, che avrebbe potuto farlo sbandare, facendolo finire in mezzo alla corsia.

190 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views