Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Ha investito una donna intenta ad attraversare sulle strisce pedonali ed è fuggito, ma la polizia lo ha rintracciato poco dopo grazie a delle particolari "telecamere intelligenti". L'uomo è stato così denunciato per omissione di soccorso. È accaduto a Montichiari, comune del Bresciano, nel pomeriggio di lunedì, quando intorno alle 17 il pedone investito, una donna di 66 anni stava attraversando via Mantova: è in quel momento che è sopraggiunto un suv, alla cui guida c'era un uomo, residente a Sirmione, che ha travolto in pieno la donna scaraventandola sull'asfalto. L'automobilista però non si è fermato a prestare soccorso ma ha proseguito la sua corsa.

L'automobilista denunciato per omissione di soccorso: patente ritirata e mezzo sequestrato

Ad assistere alla scena alcuni testimoni che hanno così allertato le forze dell'ordine e il 118. Sul posto sono accorsi immediatamente il soccorritori con un'ambulanza e un'auto medica insieme con la polizia stradale per i rilievi necessari alla ricostruzione dell'incidente. La vittima per fortuna ha riportato ferite superficiali, tra le quali diverse escoriazioni e contusioni e per questo è stata trasportata in ospedale nello stesso comune di Montichiari in codice verde. Mentre gli agenti si sono messi immediatamente sulle tracce dell'investitore: ad aiutarli le telecamere intelligente poste lungo la strada capaci di leggere le targhe dei veicoli che transitano. Una volta risaliti all'identità del conducente, gli agenti sono riusciti a rintracciarlo proprio a Sirmione, dove abitava: l'uomo, operaio della zona, è stato denunciato per omissione di soccorso e oltre al ritiro della patente gli è stato sequestrato anche il mezzo.