(Foto Fanpage.it)
in foto: (Foto Fanpage.it)

Un nuovo servizio di scooter sharing a Milano. A partire dal mese di febbraio i cittadini milanesi avranno a disposizione il sesto noleggio di motorini in condivisione. L'azienda spagnola Acciona sbarca nel capoluogo lombardo con 300 scooter già pronti all'utilizzo. Si tratta di veicoli elettrici che prima di arrivare in Italia sono apparsi in cinque diverse città spagnole e nella capitale del Portogallo, Lisbona. Come funziona per gli altri servizi di sharing, anche per utilizzare Acciona sarà necessario installare l'omonima app sul proprio smartphone, usufruendo degli scooter attraverso il free floating e pagando tramite fatturazione al minuto. Per poter usare l'applicazione sarà necessario essere muniti di parente B o A.

Le caratteristiche di Acciona

Gli scooter di Acciona vengono prodotti a Barcellona. Sono motorini modello Silence da 125 cavalli, azionati da batterie ricaricabili e motore elettrico. Gli utenti avranno la possibilità di usufruire di due diverse modalità di guida: una Standard ("S"), con velocità fino a 50 chilometri orari; e una Custom ("C"),  che può raggiungere gli 80 chilometri orari. La fascia territoriale sui cui sarà disponibile Acciona corrisponde con la cerchia delimitata dalle linee 90 e 91. Il costo per l'utilizzo varia da 0,29 euro a 0,34 euro al minuto, a seconda della modalità di guida, per una durata massima di noleggio di sei ore. I primi 20 minuti dopo l'iscrizione sono gratuiti, mentre per stoppare il noleggio del veicolo basta premere il tasto "Stoppa" sull'applicazione.