Grave incidente nella notte alla periferia di Milano dove una moto è rimasta coinvolta in uno scontro con un'auto e il centauro alla guida è ora ricoverato in coma in ospedale. Lo schianto è avvenuto poco prima di mezzanotte in via Ferruccio Parri, poco distante dalla metro di Bisceglie, capolinea della metro rossa di Milano: un uomo di 43 anni stava viaggiando in sella alla sua motocicletta, una Yamaha, quando, per motivi ancora da accertare, all'angolo con via Giovanni Spagliardi, si è scontrato con un'auto, una Honda a bordo della quale c'era una coppia di 67 e 69 anni. L'impatto è stato di una violenza tale da sbalzare il centauro sull'asfalto.

Feriti anche marito e moglie a bordo dell'auto coinvolta nell'incidente

Sul posto sono accorsi i soccorritori del 118 allertati proprio dai due che viaggiavano nella vettura con tre ambulanze e un'auto medica: ad avere la peggio è stato proprio il motociclista le cui condizioni sono apparse subito disperate e che è stato così trasportato al Niguarda dove è arrivato in stato di incoscienza in codice rosso: secondo le prime informazioni apprese si troverebbe in stato di coma. Ferita anche la coppia che è stata invece trasportata all'ospedale San Paolo di Milano: uno è giunto in codice giallo mentre l'altro in codice verde. Intanto prosegue il lavoro degli agenti della polizia locale che intervenuti sul luogo dell'incidente hanno effettuato i rilievi del caso e stanno eseguendo i riscontri per cercare di ricostruire quanto accaduto e dunque chiarire la dinamica dell'incidente.