Filippo Vasta (da Facebook)
in foto: Filippo Vasta (da Facebook)

È stato ritrovato Filippo Vasta, l'uomo scomparso lo scorso mercoledì 14 agosto. Dopo quasi una settimana di ricerche, l'uomo ha potuto riabbracciare i suoi cari. C'era stata molta preoccupazione per le sue sorti: Filippo Vasta, 71enne originario di Messina, era scomparso dalla sua abitazione in zona Baggio, a Milano, lo scorso 14 agosto, alla vigilia di Ferragosto. Una scomparsa che aveva spaventato familiari e conoscenti, visto che l'uomo è anche affetto da diabete e che si era allontanato senza portare con sé le medicine necessarie per curare la sua patologia. Tanti gli appelli per ritrovarlo, soprattutto sui social network, dove amici e parenti avevano invitato chiunque dovesse averlo visto a fornire indicazioni utili per il suo ritrovamento.

Tra coloro che avevano diffuso l'appello c'era anche l'ex sindaco di Corsico, Filippo Errante: "Filippo è un mio caro amico soffre di diabete e necessità di assistenza", aveva scritto su Facebook l'ex-primo cittadino, "Molti di voi lo avranno incontrato presso la Rsa Il Naviglio a Corsico durante i preparativi del Santo Natale mentre allestiva il suo meraviglioso e unico Presepe in legno". A dare la notizia del ritrovamento è stata la pagina Facebook "Tranvieri di Milano", che ha spiegato che l'uomo sta bene e che è stato già riaffidato ai parenti. Ignote le cause della sua scomparsa: l'anziano potrebbe aver perso l'orientamento dopo essersi allontanato da casa alla vigilia di Ferragosto, ma fortunatamente dopo sei giorni è stato ritrovato in buone condizioni prima di essere riportato a casa.