Ennesima rapina violenta a Milano: martedì sera un uomo è stato aggredito in via Edolo, in zona Greco, mentre era intento ad acquistare dell'acqua da un distributore. Il 29enne, in quel momento da solo, è stato sorpreso alle spalle da due uomini accompagnati da un cane di grossa taglia tenuto al guinzaglio che gli hanno prima strappato dalle mani una banconota e poi gli hanno intimato di consegnare il proprio portafogli. La vittima però si è immediatamente rifiutata e così i due lo hanno aggredito colpendolo diverse volte con una mazza da baseball, lasciandolo a terra ferito, prima di fuggire e dileguarsi.

Il ragazzo ha riportato diverse contusioni e una frattura

Soccorso dai paramedici del 118 giunti sul luogo della rapina dopo la chiamata di alcuni passanti che hanno notato il 29enne in strada mentre cercava aiuto, è stato trasportato immediatamente all'ospedale Fatebenefratelli in codice giallo: qui gli sono state diagnosticate diverse contusioni e una frattura alla caviglia guaribili in diversi giorni. Sull'episodio, accaduto poco dopo le 20 di ieri, indagano ora gli agenti della polizia che hanno già provveduto alla visione dei filmati delle telecamere i sorveglianza e hanno ascoltato la versione della vittima, un cittadino libico, che ha descritto i suoi aggressori come due ragazzi, abbastanza giovani, probabilmente di nazionalità nordafricana.