25 Novembre 2017
13:13

Milano, proteste dei cittadini contro l’inquinamento: “Benvenuti a Smogville”

Statue ricoperte dai cartelli e munite di mascherina anti-smog: la protesta contro il nono giorno consecutivo di sforamento di pm10.
A cura di Giuseppe Cozzolino

Iniziativa dei cittadini milanesi contro lo smog: per protestare contro il nono giorno consecutivo di sforamento dei limiti di pm10 della città meneghina, le statue della città sono state simbolicamente munite di mascherina anti-smog ed un cartello con la scritta "Benvenuti a SmogVille". Il video e le foto dell'iniziativa sono stati pubblicati su Facebook da BikeItalia.

Diverse le statue "colpite" dall'iniziativa: da quella di Inbdro Montanelli nei giardini di via Palestro, a quella di Ricordi in largo Ghiringhelli, passando per quelle di Mandela, Missori e Mazzini. "Sono già tantissimi i "testimonial" della campagna ‘Benvenuti a SmogVille' per salutare tutti quelli che arrivano a Milano", scrive su Facebook Marco Mazzei, "siamo una delle città più inquinate del mondo e rivendichiamo con orgoglio meneghino il fatto che non stiamo facendo una mazza per risolvere il problema".

Ancora proteste fuori dalla Unes di Truccazzano: manifestanti portati via di peso
Ancora proteste fuori dalla Unes di Truccazzano: manifestanti portati via di peso
Smog oltre i limiti per quattro giorni consecutivi, a Milano scatta il blocco del traffico
Smog oltre i limiti per quattro giorni consecutivi, a Milano scatta il blocco del traffico
Ancora proteste davanti alla Unes di Truccazzano: operai portati via di peso dalla polizia
Ancora proteste davanti alla Unes di Truccazzano: operai portati via di peso dalla polizia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni