Momenti di paura in una scuola dell'infanzia di Milano a causa di un principio di incendio nel locale spazzatura situato nel piano interrato dell'edificio. È successo intorno alle 11.30 di questa mattina, giovedì 7 novembre, presso l'istituto di via Carlo Goldoni 13, in zona Risorgimento. Fortunatamente non ci sono stati feriti o intossicati in seguito all'episodio, che ha comunque messo in allarme il personale scolastico, le maestre e i piccoli alunni. Le fiamme non sono arrivate a toccare altri locali della scuola, mentre invece il fumo si è propagato in fretta costringendo all'evacuazione tutte le persone che si trovavano nell'edificio. I bambini sono stati guidati verso l'uscita dalle insegnanti, che hanno seguito le norme di sicurezza previste in questi casi.

L'intervento dei soccorsi

Sul luogo dell'incidente si sono presentati i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano, seguiti da tre ambulanze e un'automedica dell'Azienda regionale emergenza urgenza. I pompieri, intervenuti con due auto pompe serbatoio, un'autoscala e un carro soccorso, hanno soffocato l'incendio che ha interessato il piano meno uno, l'ala della scuola in cui, oltre al locale spazzatura, si trovano anche le cucine e un deposito. L'allarme è quindi rientrato in breve tempo, non si segnala nessun tipo di danno alla salute dei bambini o del personale scolastico. Come confermato a Fanpage.it dalla sala operativa dei vigili del fuoco di Milano, una volta eseguiti tutti i rilievi e gli accertamenti del caso i bambini e il corpo insegnanti sono stati fatti rientrare nell'edificio per proseguire con le normali attività scolastiche.