(Foto di repertorio)
in foto: (Foto di repertorio)

La polizia di Milano sta indagando su un misterioso avvenimento verificatosi stamattina in piazzale Zavattari, a due passi da piazzale Lotto, dove un uomo è stato trovato morto in strada. I soccorritori del 118, avvisati alle 7.37 di oggi mercoledì 4 novembre, una volta giunti sul posto non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell'uomo, un 48enne di origine greca, avvenuto qualche ora prima del ritrovamento. Oltre a verificare le condizioni del 48enne, il personale paramedico ha segnalato l'accaduto – come da prassi – alle forze dell'ordine che si sono presentate con la scientifica.

Area delimitata e prime ipotesi

L'area entro la quale è stato trovato l'uomo, il cui cadavere è stato portato via, è stata delimitata dalla polizia per tenere alla larga curiosi e preservare la scena dell'eventuale crimine. Considerato che disponeva ancora dei suoi effetti personali, quali documenti, portafogli e orologio, le prime ipotesi portano gli agenti ad escludere quella di una rapina finita male, vista anche l'assenza di segni di violenza sul suo corpo. Le indagini proseguiranno quindi a Quarto Oggiaro, dove il cittadino greco risulta proprietario di una casa. Questo dettaglio ha portato la polizia ad escludere, per il momento, anche l'ipotesi che si potesse trattare di un senzatetto morto per il freddo.