Linea rossa metropolitana di Milano
in foto: Linea rossa Metro di Milano

Grossi disagi nella mattinata di venerdì 7 febbraio a Milano per chi utilizza la metro. La circolazione della linea rossa, la M1, è rimasta sospesa per ore tra la stazione di Pagano e le fermate Lotto e Gambara, su entrambe le diramazioni in cui si biforca la linea rossa. A comunicare l'interruzione, avvenuta poco dopo le 10.30, è stata l'azienda dei trasporti milanesi, Atm: "Abbiamo sospeso la circolazione tra Pagano e Lotto e tra Pagano e Gambara per risolvere un inconveniente tecnico sulla linea – ha scritto l'azienda dei trasporti su Twitter -. Queste tratte sono servite da bus che arriveranno alle fermate compatibilmente con le condizioni del traffico".

Metro interrotta per ore: intervento finito verso le 15

Secondo Atm la circolazione dei treni sulla linea rossa è proseguita regolarmente nelle altre tratte: "I treni viaggiano regolarmente tra Sesto e Pagano, tra Lotto e Rho, tra Gambara e Bisceglie", afferma Atm, anche se molti utenti si sono lamentati per disagi anche sulle altre tratte e, dal sito di Atm, l'intera linea della M1 risultava interrotta. Non è ancora stato comunicato il tipo di inconveniente tecnico che si è verificato. Di certo si è trattato però di un guasto serio: l'interruzione che sembrava momentanea si è protratta per un lungo periodo di tempo: fino quasi alle 15 l'intervento dei tecnici Atm per risolvere il generico "guasto agli impianti" risultava ancora in corso e solo a partire da quell'ora Atm ha comunicato che il guasto era stato risolto. Qualche utente ha lamentato anche disagi dopo il messaggio dell'azienda e in ogni caso, nei minuti immediatamente successivi al ripristino regolare della circolazione, si sono verificati dei rallentamenti su tutta la linea rossa.