Hanno rubato la sua bicicletta, con cui sta girando per il mondo, nel cortile di un ostello in zona Ticinese a Milano. Un ragazzo giapponese, Shunichiro Hata, ha lanciato un appello su Facebook per chiedere aiuto per ritrovare la sua bicicletta e poter così continuare il suo viaggio.

Milano, l'appello di un viaggiatore giapponese: Mi hanno rubato la bicicletta, aiutatemi

"La mia bicicletta è stata rubata a Milano. L'ho messo nel cortile dell'ostello con il lucchetto nel quartiere Ticinese. Non posso continuare il mio viaggio senza bici. Avete qualche idea per trovarla?", ha scritto il giovane viaggiatore, che ha condiviso il messaggio anche nei gruppi di appassionati di ciclismo e due ruote. "Per favore, aiutatemi", conclude Shunichiro.

Bicicletta rubata a un viaggiatore giapponese: la solidarietà dei milanesi

Molti utenti hanno risposto al suo appello con solidarietà e suggerimenti utili per provare a rintracciare la bicicletta rubata. C'è chi suggerisce di tenere sotto controllo i siti di compravendite online e chi i mercatini delle pulci cittadini, come quello di piazzale Cuoco, ma anche di consultare la pagina della polizia locale di Milano dedicata proprio alle bici rubate e poi ritrovate dagli agenti. Un ragazzo ha addirittura offerto la sua bici: "Se vuoi, è tua. Gli italiani non sono tutti ladri come ha scritto qualcuno", ha scritto.

Ma per Shunichiro la sua bicicletta è una compagna di viaggio e lui spera ancora di ritrovarla. Nelle scorse settimane ha pedalato attraverso l'Europa e visitato Svizzera, Francia, Lussemburgo, Regno Unito. In precedenza aveva viaggiato nel continente americano dall'Alaska alla Patagonia sempre in sella alla sua bici.