Ladri in zona Corvetto, nel municipio IV di Milano, dove in una sola notte, martedì 16 aprile, oltre dieci auto in sosta sono state danneggiate per mano di ignoti. I colpi sono stati messi a segno in via Leo Longanesi, dove sono state danneggiate sette auto e in via Boncompagni, dove ad essere presi di mira sono stati dei Suv. Una brutta sorpresa ha atteso al mattino seguente i proprietari dei veicoli parcheggiati poco distanti da casa che, usciti dalle loro abitazioni per andare al lavoro, hanno trovato i vetri dei finestrini rotti, completamente sparsi sull'asfalto andati in frantumi e alcuni oggetti lasciati all'interno dell'abitacolo per abitudine o dimenticanza sono scomparsi. Sul posto, ricevuta la segnalazione, sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato che hanno esaminato le auto e controllato i danni inferiti ad ogni singolo veicolo.

Gli agenti hanno ascoltato il racconto dei proprietari e hanno raccolto informazioni riguardanti gli oggetti che mancavano all'interno delle auto danneggiate per capire cosa i ladri avessero rubato. Al momento non è chiaro quanti siano gli autori del gesto e quali strumenti abbiano utilizzato per infrangere i vetri delle macchine. I residenti però certamente sono preoccupati che accada di nuovo, dato un numero così consistente di auto prese di mira. Sul caso sta indagando la Questura che ha svolto i rilievi e cercato eventuali tracce lasciate dai ladri che hanno agito durante le ore notturne, al buio. I poliziotti dovranno ricostruire la dinamica dell'accaduto e stanno verificando se in zona siano presenti le telecamere di videosorveglianza pubbliche o private. Le registrazioni infatti potrebbero aiutare gli agenti a notare dettagli utili per risalire ai responsabili e per riuscirli ad identificare. Gli accertamenti sono in corso.