L’annuncio immobiliare
in foto: L’annuncio immobiliare

"Non vogliamo stranieri in casa, nessuno che abbia il permesso di soggiorno. È eritrea? Allora assolutamente no". Ci risponde così Laura, l'autrice dell'annuncio "razzista" pubblicato sul portale di Immobiliare.it in merito all'affitto di una camera per la quale però vuole solo donne italiane. La chiamiamo fingendoci una donna lavoratrice interessata alla camera: se le diciamo che di essere italiana, donna e lavoratrice, allora va bene. Ma quando le diciamo che c'è anche un'altra donna interessata, un'amica, che vorrebbe vederla, Laura ci chiede subito informazioni. "Studia, è venuta qui in Italia per conseguire un master", le spieghiamo.

Eritrea? Allora assolutamente no

Alle nostre parole sembra già fare un passo indietro: "Non è italiana", ci chiede. "No", le rispondiamo. "Allora non va bene, non voglio stranieri in casa mia. Da dove viene la sua amica?", mi chiede dura. "È eritrea", le spieghiamo. "Allora assolutamente no", conclude. La redazione di Fanpage.it aveva provato a contattarla anche questa mattina per avere una spiegazione in merito all'annuncio e alla specifica richiesta di voler avere in casa solo persone italiane, una richiesta che potrebbe risuonare anche lecita. Ma non ha voluto rilasciare dichiarazioni, reagendo anche in malo modo. Questa mattina dopo la diffusione della notizia da parte della stampa Immobiliare.it ha fatto sapere di aver rimosso l'annuncio, mentre la signora Laura poco dopo ha postato nuovamente l'annuncio su un sito analogo omettendo questa volta la dicitura "solo italiane".