Immagine di repertorio (Fonte: La Presse)
in foto: Immagine di repertorio (Fonte: La Presse)

Quattro persone, tutte giovani, sono rimaste ferite a seguito di un grave incidente stradale che ha coinvolto un'auto e una moto. Tra queste, un ragazzo di 27 anni sta lottano tra la vita e la morte il ospedale. Lo scontro è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 15 marzo, sulla Tangenziale Est di Milano, A51 in direzione Nord, nella tratta compresa tra l'uscita Paullo e vi Mecenate. Ancora da chiarire e in corso d'accertamento la dinamica dell'accaduto. Secondo le primissime informazioni ricevute, la moto e l'auto si sono scontrate, per cause non note, e l'impatto è stato molto violento. A bordo della macchina viaggiavano tre ragazzi, di 23, 24 e 26 anni, rimasti feriti a seguito dell'incidente. In sella al veicolo a due ruote c'era invece il 27enne che è caduto rovinosamente sull'asfalto e ha riportato ferite gravi. Preoccupazione tra gli automobilisti in transito sul tratto di strada coinvolto nel sinistro, che hanno assistito alla scena e che si sono immediatamente allertati per le condizioni di salute delle persone rimaste ferite. Sul posto, ricevuta la chiamata d'emergenza, è intervenuto il personale sanitario in ambulanza che li ha soccorsi e trasportati in ospedale, dove hanno ricevuto dai medici le cure necessarie al caso.

I tre ragazzi nell'auto sono stati portati in codice giallo agli ospedali di San Donato Milanese e alla Clinica Città Studi, mentre il 27enne motociclista è stato portato in  condizioni critiche, in codice rosso, all'ospedale Niguarda di Milano. Presente la polizia stradale che ha svolto i rilievi del caso, per fare chiarezza sulla dinamica dell'accaduto e verificare eventuali responsabilità da parte di chi si trovava alla guida. Gli agenti si sono occupati anche di gestire la circolazione per agevolare le operazioni di soccorso e rimuovere i veicoli incidentati dall'interno della carreggiata destinata al transito dei veicoli. Inevitabili le ripercussioni sul traffico, con lunghe code. La circolazione poi è tornata progressivamente regolare nel corso della serata.