Foto di Francesco Rocca
in foto: Foto di Francesco Rocca

Tragedia sulla strada a Milano, dove un motociclista di 47 anni è morto a seguito di un grave incidente stradale. Il sinistro è avvenuto nel primo pomeriggio di oggi, sabato 13 aprile, all'altezza dell'incrocio tra viale Umbria e via Simone d'Orsenigo. Coinvolti un'auto e uno scooter che stavano transitando in zona e che, per cause non note e ancora in corso d'accertamento, si sono scontrati. L'impatto è stato violentissimo e ad avere la peggio è stato l'uomo a bordo del mezzo a due ruote che è stato sbalzato dalla sella ed è finito rovinosamente a terra dopo l'urto e un volo di diversi metri che non gli ha purtroppo lasciato scampo. La drammatica scena è avvenuta sotto gli occhi spaventati dei passanti, che, preoccupati per le condizioni di salute di entrambi i conducenti coinvolti nell'incidente, hanno dato l'allarme e chiamato subito l'ambulanza. Sul posto, ricevuta la telefonata d'emergenza, sono intervenute due ambulanze e un'auto medica con a bordo il personale sanitario che ha soccorso entrambi.

Milano: morto motociclista di 47 anni

Disperati i tentativi di rianimare il motociclista disteso a terra, privo di sensi e gravemente ferito. Inutili per lui i soccorsi, non è stato possibile trasportarlo in ospedale, i paramedici non hanno potuto far altro che constatarne il decesso, avvenuto sul posto. Presenti sul luogo dell'accaduto gli agenti della polizia locale che hanno transennato l'area impegnati a svolgere i rilievi necessari al caso e che dovranno ricostruire la dinamica dell'incidente, per far luce su eventuali responsabilità sul decesso della vittima.