Michele Bravi nel febbraio 2017, durante il Festival di Sanremo.
in foto: Michele Bravi nel febbraio 2017, durante il Festival di Sanremo.

Paura per Michele Bravi, il cantante divenuto famoso dopo aver vinto la settima edizione di X-Factor nel 2013: il ventitreenne è stato coinvolto in un incidente d'auto avvenuto l'altro ieri a Milano. Nel sinistro, ha perso la vita anche una donna di cinquantotto anni, in sella alla propria moto Kawasaki. A dare la notizia è stato il legale del giovane, Manuel Gabrielli.

Gabrielli, dopo aver spiegato che l'incidente ha visto coinvolto il proprio assistito ha poi spiegato di confidare "nell'esimio lavoro della magistratura, nei confronti della quale nutre il massimo rispetto, per la determinazione delle responsabilità nel sinistro", esprimendo anche il "profondo dolore per quanto accaduto". Michele Bravi era alla guida di una Bmw del servizio di car-sharing DriveNow. La motociclista ha riportato i danni più gravi: al momento dell'arrivo dei soccorsi era già in arresto cardiaco, e nonostante la corsa in ospedale non c'è stato più nulla da fare. Entrambi i mezzi sono stati sequestrati, in attesa che la magistratura faccia completa chiarezza sulla dinamica della vicenda.