L’auto nel Naviglio Pavese (Instagram)
in foto: L’auto nel Naviglio Pavese (Instagram)

Un'auto ha sfondato il parapetto del Naviglio Pavese finendo nelle torbide acque del corso: per fortuna la persona alla guida non ha riportato gravi ferite. L'incidente è avvenuto domenica mattina intorno alle 6.30 quando la vettura stava percorrendo via Boifava, in zona Chiesa Rossa: stando a quanto raccontato dai pochi testimoni presenti, principalmente appassionati di jogging, l'auto avrebbe improvvisamente perso il controllo sfondando il parapetto e finendo la propria corsa proprio nel Naviglio.

Per fortuna durante il periodo invernale il corso d'acqua viene prosciugato, dunque la persona alla guida non ha rischiato di annegare. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 con un'ambulanza e un'auto medica ma il guidatore è stato medicato e non si è reso necessario il trasporto in ospedale. I vigili del fuoco hanno faticato a lungo per recuperare il mezzo dal Naviglio mentre i carabinieri hanno effettuato i rilievi del caso e ascoltato la testimonianza dell'uomo alla guida per cercare di ricostruire quanto accaduto: resta da capire se sia trattato di un malore o di un colpo di sonno, o di un errore umano.