Paura a Rogoredo, periferia di Milano, dove il 24 dicembre, il giorno della Virgilia di Natale, un incendio è divampato all'interno dello scalo ferroviario, in via Toffetti. Le fiamme sono partite dall'interno di un  locale della stazione. A dare l'allarme alcuni passanti che hanno notato del fumo nero uscire dai locali e si sono preoccupati per ciò che sarebbe potuto accadere. Sul posto, a seguito della chiamata d'emergenza, sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno lavorato per domare il rogo. Non è chiaro il motivo all'origine dell'atto incendiario.

La Polizia di Stato e la Polfer di Lambrate ha svolto le indagini del caso, seguendo la pista dolosa e hanno arrestato il responsabile: si tratta di un  38enne di origini marocchine, irregolare in  Italia. Identificato dagli agenti, si è opposto all'arresto ed è  finito in manette con l'accusa di resistenza al pubblico ufficiale.