Filippo Vasta (da Facebook)
in foto: Filippo Vasta (da Facebook)

Da ormai sei giorni non si hanno più notizie di Filippo Vasta, 71enne originario di Messina e scomparso dalla sua abitazione in zona Baggio, a Milano, il 14 agosto. Famigliari e conoscenti sono molto preoccupati perché Filippo, malato di diabete, si sarebbe allontanato senza portare con sé le medicine necessarie alla sua patologia. Sui social network si moltiplicano gli appelli per invitare chiunque dovesse averlo visto a fornire indicazioni utili per il suo ritrovamento. Tra coloro che hanno diffuso l'appello c'è anche l'ex sindaco di Corsico, Filippo Errante: "Filippo è un mio caro amico soffre di diabete e necessità di assistenza – ha scritto su Facebook Errante -. Molti di voi lo avranno incontrato presso la Rsa Il Naviglio a Corsico durante i preparativi del Santo Natale mentre allestiva il suo meraviglioso e unico Presepe in legno".

Filippo Vasta si è allontanato senza cellulare né documenti

A diffondere ulteriori informazioni utili per riconoscere Filippo Vasta, nonché la sua foto, è stata l'associazione Penelope Lombardia che si occupa proprio di persone scomparse. Filippo è alto un metro e 60 ed è di corporatura robusta, ha capelli e baffi bianchi e porta gli occhiali. Non ha con sé cellulare né documenti. Al momento della scomparsa indossava una polo arancione e dei bermuda chiari.Dopo essersi allontanato da casa nella serata del 14 agosto sarebbe stato avvistato l'ultima volta a Ferragosto a Motta Visconti, nel Milanese. Chiunque dovesse avere informazioni utili può contattare le forze dell'ordine o la stessa associazione Penelope al numero 380.7814931.