Stazione della linea Verde della Metropolitana di Milano (Wikipedia).
in foto: Immagine di repertorio

Sarà un mese di agosto difficile per chi resterà a Milano e si dovrà spostare con la metro della linea M2, la verde. Per tutto il mese di agosto, infatti, la circolazione dei treni sarà sospesa tra le fermate di Udine e Loreto. I convogli non fermeranno dunque nelle stazioni di Lambrate Fs e Piola, mentre la circolazione sul resto della linea sarà regolare. Nella tratta interrotta Atm attiverà un servizio di autobus sostitutivi. Perché questa interruzione per tutto il mese? L'azienda dei trasporti milanesi lo aveva già spiegato: sono infatti in corso importanti lavori di manutenzione per garantire l'impermeabilizzazione delle gallerie della metro verde, soggette all'allagamento per via della falda acquifera. I lavori sono stati programmati quest'anno, in occasione del cinquantesimo anniversario della M2: la linea verde venne inaugurata infatti il 27 settembre del 1969. Dopo questa prima tranche, i lavori riprenderanno la prossima estate.

Atm: Prestare attenzione alla destinazione dei treni della metro

Chi utilizza la metro verde dovrà prestare attenzione a un'altra modifica alla circolazione in programma sempre ad agosto. La mattina e la sera, nelle ore di punta, i treni in arrivo da Cologno Nord terminano infatti a Cascina Gobba, mentre alcuni treni in arrivo da Abbiategrasso/Assago terminano a Centrale. Si consiglia dunque di prestare attenzione alla destinazione dei convogli. Tra Casina Gobba e Loreto sarà attivato un altro servizio di bus sostitutivi "express", cioè senza fermate intermedie, consigliato a chi proviene da Cologno Nord ed è diretto verso Milano centro la mattina e la sera in orari di punta (poiché in queste ore della giornata i treni termineranno a Cascina Gobba) oppure a chi viaggia dal centro di Milano ed è diretto a Cologno Nord o Gessate.