Lasciata per ore sul balcone al dodicesimo piano di un palazzo, sotto il sole torrido di Ferragosto, senza acqua e con le serrande completamente abbassate. La cagnolina "dimenticata" dai proprietari per tutta la giornata ha iniziato ad abbaiare disperatamente, attirando l'attenzione di passanti e vicini, che hanno chiamato le forze dell'ordine. I vigili del fuoco e la polizia locale sono riusciti così a salvarla.

Milano, cane lasciato sul balcone sotto il sole a Ferragosto

Il caso è stato denunciato dal presidente del consiglio Municipio 8 di Milano, Fabio Galesi, che ha diffuso un video in cui si vede il cane che abbaia e continua a saltare sulla tapparella al dodicesimo piano per provare a rientrare in casa e trovare un po' di ombra. "Abbiamo verificato e aspettato qualche ora prima di dare l'allarme", ha scritto Galesi sulla sua pagina Facebook. Il timore dei presenti era che, per la disperazione e il caldo, l'animale potesse saltare giù dal balcone.

L'intervento di polizia e vigili del fuoco: l'animale è in salvo e sta bene

Una volta accertato che la cagnolina era stata effettivamente lasciata sola, e visto che i proprietari non si facevano vedere, la polizia locale e i vigili del fuoco sono entrati nell'edificio e l'hanno tratta in salvo. Soltanto a tarda sera i padroni di casa sono rientrati, trovando ad aspettarli i vigili urbani. Ora rischiano una denuncia.