Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Attimi di terrore in piazza Duomo a Milano dove una donna ha smarrito un bambino di 3 anni nel pomeriggio di martedì: il piccolo era insieme alla sua babysitter quando mentre giocavano sul sagrato del Duomo si è allontanato facendo perdere le sue tracce. La donna allarmata e in forte stato di agitazione dopo averlo cercato per diversi minuti ha chiesto aiuto ad alcuni passanti con i quali però non è riuscita a comunicare non conoscendo bene la lingua italiana: la donna infatti è di nazionalità cinese. Così si è diretta verso un negozio gestito da cinesi e ha chiesto aiuto.

La donna non parlando italiano non è riuscita a chiedere aiuto

Nel frattempo il piccolo è stato ritrovato da alcuni passanti che lo hanno visto piangere spaventato da solo: hanno così avvertito i vigili che lo hanno preso in custodia. Il piccolo poco dopo si è addormentato tra le braccia di un agente della polizia locale che è riuscito a farlo calmare. Intanto la babysitter si era recata insieme con la commessa di un negozio connazionale aalla polizia locale per chiedere aiuto: la donna è stata informata del ritrovamento così come i gentiori delpiccolo che lo hanno riabbracciato poco dopo.