Terribile incidente nel pomeriggio a Milano. Un'auto è uscita di strada ed è piombata su una fermata dell'autobus in via Novara. Nello schianto sono rimaste coinvolte due persone. Si tratta di un uomo di 77 anni e di una donna di 57 anni, soccorsa in condizioni molto gravi.

Auto travolge una fermata del bus: due feriti

La chiamata ai soccorsi è arrivata cinque minuti prima delle 17 di oggi, venerdì 29 novembre, da via Novara, zona San Siro, all'altezza del civico 97. Sul posto sono arrivate a sirene spiegate tre ambulanze e un'automedica. La donna è stata portata in codice rosso all'ospedale Niguarda con gravi traumi, l'uomo in codice giallo al Policlinico con trauma cranico. Allertati anche i vigili del fuoco e gli agenti della polizia locale.

L'incidente provocato da una manovra sbagliata

Stando a quanto riferito dalle forze dell'ordine, pare che la causa dello schianto sia una manovra sbagliata del conducente del veicolo, un uomo di 37 anni, uscito di strada a velocità sostenuta. La macchina, una Toyota Yaris, è finita quindi incastrata sotto la pensilina dell'Atm e ha centrato due persone che erano in attesa dell'autobus. Resta da chiarire cosa abbia provocato l'errore del conducente e le sue eventuali responsabilità nell'accaduto.