Il chiosco di fiori bruciato a Baggio
in foto: Il chiosco di fiori bruciato a Baggio

Sembrano esserci pochi dubbi sulla natura dell'incendio che ha distrutto quasi del tutto il chiosco di fiori antistante il cimitero di Baggio a Milano nei pressi di via Romero: le fiamme si sono sviluppate nella notte tra sabato e domenica scorsi. A dare l'allarme alcuni residenti della zona che hanno visto l'incendio propagarsi all'interno del piccolo locale alle porte del capoluogo lombardo. Sul posto sono accorsi immediatamente i vigili del fuoco e le forze dell'ordine insieme con un'ambulanza: per fortuna però non ci sono stati feriti.

Nessuno a quell'ora infatti si trovava nei pressi del piccolo chioschetto: i vigili del fuoco hanno lavorato per diverse ore per domare le fiamme che sono però riuscite a raggiungere gran parte della struttura in poco tempo distruggendola. Dopo aver messo in sicurezza l'intera area i pompieri hanno immediatamente dato il via ai rilievi insieme con le forze dell'ordine che hanno quasi totalmente escluso che possa essersi trattato di un incendio non doloso. Non è chiaro se i gestori avessero ricevuto in passato minacce: sulla vicenda indaga ora la polizia.