Il Centro ad Arese
in foto: Il Centro ad Arese

Anche a Milano esplode il caso Ferragosto: giovedì 15 agosto 2019 saranno numerosi infatti i centri commerciali, ipermercati e negozi in centro che rimarranno aperti, per chi resta in città e non va in vacanza e per i tanti, numerosi turisti, accorsi a Milano in questo periodo. Ma la decisione non è stata accolta positivamente da lavoratori e sindacati che hanno immediatamente puntato il dito sottolineando l'illegittimità di questa giornata di lavoro: "Da tempo continuiamo a batterci per una seria regolamentazione delle aperture degli esercizi commerciali e a rivendicare il diritto delle lavoratrici e lavoratori del commercio di poter condividere e trascorrere con i propri cari e le proprie famiglie alcune giornate dell’anno – denunciano i sindacati Filcams, Fisascat e Uiltucs in una nota congiunta – regolamentazione peraltro promessa da tempo e a gran voce dal Governo, ma che invece non è ancora avvenuta".

Ferragosto, i centri commerciali e ipermercati aperti a Milano giovedì 15 agosto 2019

Al grido di "la festa non si vende", le sigle hanno invitato le lavoratrici e i lavoratori del settore a godere della festività del 15 agosto ribadendo ancora una volta che né la legge, né il contratto collettivo nazionale di lavoro prevedono l’obbligo della prestazione lavorativa in occasione delle giornate festive: "Si tratta di lavoro illegittimo", concludono. Intanto sono arrivati gli annunci dei vari centri commerciali e catene di abbigliamento che conferma l'apertura il giorno di Ferragosto, come Il Centro ad Arese che rimarrà aperto dalle 9 alle 22,  il Fiordaliso a Rozzano che sarà aperto dalle 9 alle 21 e il Citylife Shopping District a Milano dove a rimanere aperta sarà l'area food accompagnata dal cinema, dalle 8 alle 23. Così anche il Centro Sarca e il Vulcano a Sesto San Giovanni, il Bicocca Village, il centro San Giuliano e Piazza Portello. Mentre in centro a Milano quasi tutti tra bar, ristoranti e catene di abbigliamento rimarranno aperti giovedì 15 agosto.