[Foto di repertorio]
in foto: [Foto di repertorio]

Una dinamica tristemente frequente quella che ha visto l'investimento di un ragazzo di 24 anni la scorsa notte a Milano, in via Mac Mahon. Il giovane stava infatti attraversando sulle strisce pedonali poco dopo le 2.30 quando è stato travolto da una vettura Car2go alla cui guida c'era proprio un dipendente dell'azienda, si tratta di un uomo di 33 anni, di nazionalità italiana, in quel momento dedito a riposizionare le diverse Smart del car sharing nei propri posti. Secondo quanto raccontato dal guidatore il 24enne sarebbe comparso all'improvviso sulla carreggiata e per questo non avrebbe avuto la possibilità di vederlo e frenare in tempo.

Il giovane ha riportato gravi traumi alla testa e al volto

L'uomo alla guida si è fermato immediatamente per prestare soccorso al ragazzo investito. Sul posto sono intervenute subito un'ambulanza e un'automedica del 118 che hanno soccorso la vittima, poi trasportata in codice rosse al Policlinico di Milano. Le condizioni del ragazzo sono apparse subito disperate, e stando a quanto si apprende avrebbe riportato un grave trauma cranico e facciale: la sua prognosi resta comunque riservata. Sul luogo sono intervenuti anche gli agenti della polizia locale che hanno dato il via ai rilievi del caso per cercare di stabilire le dinamiche dell'incidente.