Da Milano "sono stati rimpatriati quest'anno mille immigrati clandestini, non mi risulta che un tasso del genere ci sia in altre città italiane". Giuseppe Sala rivendica con soddisfazione l'alto numero di rimpatri di migranti irregolari realizzati nel capoluogo lombardo dall'inizio dell'anno, parlando al termine del tavolo per l'ordine e la sicurezza in Prefettura a cui ha partecipato anche il ministro dell'Interno Luciana Lamorgese, ex padrona di casa in corso Monforte.

Migranti, Sala: Siamo qui a braccia aperte ma facciamo rispettare le regole

"Noi siamo qui a braccia aperte, ma allo stesso tempo per far rispettare le regole", ha sottolineato Sala che poi ha parlato della sicurezza a Milano. Una città, secondo il sindaco, "che nella sua complessità, che è più elevata rispetto a qualche anno fa, ha reagito con dati che si mostrano positivi".

Il sindaco alla festa dei vigili: Milano città sana, sicurezza è fondamentale

Il concetto era già stato espresso dal primo cittadino in mattinata, nel suo intervento in piazza Duomo per la celebrazione del 159esimo anniversario dalla fondazione del corpo di polizia locale: "La sicurezza è a fondamento della vita civile: senza sicurezza, senza rispetto per le regole, senza controlli, anche in una città dinamica come Milano, non ci può essere vero sviluppo sociale, economico, culturale". Per il sindaco Milano è "una città sana, che si prende cura delle persone e dei luoghi, dove tutti lavoriamo perché sia tutelato e difeso chi lavora, chi produce ricchezza, chi è più debole".

Lamorgese: Su immigrazione nessuno ha la bacchetta magica

In conferenza stampa al termine del tavolo in prefettura, il ministro Lamorgese ha reso noto che in Italia i migranti rimpatriati nel 2019 sono stati 5.261, mentre nel 2018 sono stati 6.820 e nel 2017 sono stati 6.514. "L'immigrazione è un problema strutturale, nessuno ha la bacchetta magica – ha detto l'ex prefetto di Milano -. Sicuramente il decreto può essere utile a diminuire i tempi medi ma è difficile ora dire se saranno di un mese o due mesi".