203 CONDIVISIONI
4 Gennaio 2019
9:04

Melegnano, ragazzo di 24 anni si dà fuoco dopo un litigio con l’ex fidanzata: è gravissimo

Un folle gesto durante la notte compiuto da un ragazzo di 24 anni che si è dato fuoco sotto casa dell’ex fidanzata a Melegnano, nel Milanese, a causa di un litigio. Il giovane è stato ricoverato all’ospedale Niguarda dove si trova ora in gravissime condizioni. A salvarlo l’intervento dei carabinieri giunti immediatamente sul posto.
A cura di Chiara Ammendola
203 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Ha solo 24 anni il ragazzo che la scorsa notte si è dato fuoco a Melegnano, nel Milanese, sotto casa della ex fidanzata. Il giovane si trova ora ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Niguarda di Milano, specializzato nel trattamento delle ustioni, dove è giunto in codice rosso. Tutto è iniziato quando il 24enne, di nazionalità romena, si è recato sotto casa della ormai ex fidanzata nella notte tra giovedì e venerdì per cercare di parlarle: la ragazza, sua coetanea, che in quel momento si trovava a casa della sorella, ha così accettato. Ma la conversazione tra i due si è conclusa con una lite, una lite forse che il giovane non ha saputo accettare, forse perché ennesima conferma della conclusione della storia tra i due: da qui la scelta di compiere quel gesto folle. Il 24enne si è cosparso di benzina, che probabilmente aveva già portato con sé, chissà se con l'intenzione proprio di compiere quell'azione, e si è dato fuoco.

Ustioni di primo e secondo grado su testa, mani e schiena

A dare l'allarme è stata la ragazza che sotto shock ha assistito al salvataggio del 24enne da parte dei carabinieri giunti immediatamente sul posto: i militari gli hanno prima tolto il giubbotto ormai completamente in fiamme e poi lo hanno affidato alle cure dei paramedici del 118 sopraggiunti sul posto con un'ambulanza e un elicottero. Il ragazzo è stato immediatamente trasportato all'ospedale Niguarda di Milano, dove è giunto in condizioni gravissime. Secondo un primo bollettino avrebbe riportato ustioni di primo e secondo grado a schiena, testa e orecchie, oltre che braccio sinistro e mani. La prognosi resta riservata, ma secondo quanto si apprende non dovrebbe essere in pericolo di vita.

203 CONDIVISIONI
Tragedia in stazione a Pavia, ragazzo di 19 anni travolto da un treno: è gravissimo
Tragedia in stazione a Pavia, ragazzo di 19 anni travolto da un treno: è gravissimo
Terribile incidente stradale a Darfo, scontro tra auto e camion: gravissima una ragazza di 29 anni
Terribile incidente stradale a Darfo, scontro tra auto e camion: gravissima una ragazza di 29 anni
Ucciso a 17 anni dall’amico di infanzia: Robert strangolato dopo una lite per una ragazza
Ucciso a 17 anni dall’amico di infanzia: Robert strangolato dopo una lite per una ragazza
373 di Videonews
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni