[Immagine di repertorio]
in foto: [Immagine di repertorio]

Tragedia sulla strada a Redondesco, in provincia di Mantova, dove due persone sono morte e sette rimaste ferite a seguito di uno scontro che ha coinvolto due veicoli, un'auto e un furgoncino. Da quanto si apprende le vittime sarebbero un uomo e una donna sulla cinquantina, originari di Isorella, in provincia di Brescia, insieme ai quali viaggiava un bambino di dieci anni, che si trova in gravi condizioni ed è stato trasportato con urgenza in eliambulanza all'ospedale di Parma. Tra i feriti ci sarebbero inoltre altri tre bambini, che viaggiavano nel veicolo opposto, insieme a tre adulti. Il sinistro è accaduto nel primo pomeriggio di oggi, sabato 10 agosto, un fine settimana di vacanza. Secondo le primissime informazioni le due auto stavano percorrendo la strada provinciale Postumia, che collega Redondesco ad Acquanegra sul Chiese, quando, per cause non note e ancora in corso d'accertamento, si sono urtate tra loro, presumibilmente provenendo da due direzioni di marcia opposte e scontrandosi frontalmente. Una delle due vetture ha invaso l'altra corsia, poi lo schianto. A dare l'allarme gli automobilisti di passaggio, che hanno assistito alla scena e si sono trovati davanti i due veicoli incidentati.

Il bilancio: due morti e sette feriti

Compresa la gravità dell'incidente e preoccupati per le condizioni di salute delle persone presenti all'interno delle auto, preoccupati, hanno chiamato aiuto, chiedendo l'intervento urgente di più mezzi di soccorso, perché nel sinistro erano rimaste coinvolte diverse persone. Sul posto, ricevuta la telefonata d'emergenza, sono intervenute le ambulanze, e i vigili del fuoco. I pompieri hanno lavorato per tirare fuori dalle lamiere le vittime. Per due di loro non c'è stato purtroppo nulla da fare se non constatarne il decesso. Soccorsi i feriti, tra i quali anche il piccolo, che ha portato traumi alla testa e agli arti. Presenti, per gli accertamenti scientifici necessari al caso, i carabinieri, che stanno lavorando per ricostruire la dinamica dell'accaduto ed accertare eventuali responsabilità da parte dei conducenti.