85 CONDIVISIONI

Mantova, dopo il terremoto riapre la “Camera degli sposi” di Mantegna

A tre anni dal terremoto, il Palazzo Ducale di Mantova riapre al pubblico la Camera degli Sposi di Andrea Mantegna. All’inaugurazione, presente il ministro Franceschini: “Un lavoro importante in vista di Expo”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Federica Gullace
85 CONDIVISIONI
Immagine

Il Palazzo Ducale di Mantova riapre, a tre anni dal terremoto, la Camera degli Sposi  con gli affreschi di Andrea Mantegna. In concomitanza con la restaurazione anche della Corte Vecchia, il Palazzo Ducale ritorna al suo antico splendore. Dal prezioso studiolo di Isabella D’Este, all’enigmatica Grotta e le stanze interamente decorate, rinnovate nel 1549 da Francesco III in occasione del matrimonio con Caterina D’Austria. "Palazzo Ducale oggi può meritare un posto tra i venti grandi musei italiani — ha dichiarato il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini, durante l’inaugurazione a Mantova— e ci racconta quanto sia necessario valorizzare il nostro patrimonio, cosa che ancora facciamo troppo poco. Sulla necessità di investire in cultura, veicolo di sviluppo economico, in Parlamento siamo tutti e d’accordo: è chiaro che non possiamo perdere le occasioni offerte da Expo e dal Giubileo".

Palazzo Ducale e i tesori riscoperti

Il ministro Franceschini mette luce anche l'opportunità che, paradossalmente, ha dato il sisma alla città dei Gonzaga: grazie al terremoto del 2012, infatti, sono stati riscoperti nuovi percorsi di visita, tesori racchiusi tra Palazzo Ducale e il Castello di San Giorgio. Dalle camere di Ludovico II Gonzaga, nelle quali vi è esposto il patrimonio collezionato da Romano Freddi, come quelle acquisite da antiquari, collezionisti e grandi vendite internazionali che il proprietario voleva rimanessero sul territorio, al ritratto di Francesco IV Gonzaga, frammento proveniente dalla Pala di Rubens, e ancora una Crocifissione giottesca, un dipinto di Giulio Romano e uno di Domenico Fetti. Gran parte dei lavori, quali il consolidamento e il recupero strutturale antisismico della torre Nord Est del Castello, sono stati realizzati grazie alla collaborazione della direzione museale con l’Università Iuav di Venezia, con la Soprintendenza di Mantova e Brescia, con il contributo del ministero, Regione Lombardia e Comune di Mantova

85 CONDIVISIONI
Ristoratrice di Mantova sommersa dalle recensioni negative dopo ‘4 Ristoranti’: “Ho la testa piena di pensieri”
Ristoratrice di Mantova sommersa dalle recensioni negative dopo ‘4 Ristoranti’: “Ho la testa piena di pensieri”
Ristoratrice di Mantova sommersa dalle recensioni negative dopo '4 Ristoranti': "Ho la testa piena di pensieri"
Ristoratrice di Mantova sommersa dalle recensioni negative dopo '4 Ristoranti': "Ho la testa piena di pensieri"
Cos’è successo nella puntata di 4 Ristoranti a Mantova in cui una ristoratrice è stata sommersa di insulti
Cos’è successo nella puntata di 4 Ristoranti a Mantova in cui una ristoratrice è stata sommersa di insulti
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views