(Foto: Giornale di Mantova)
in foto: (Foto: Giornale di Mantova)

L'auto ha preso fuoco all'improvviso, mentre percorreva una via del centro di Castiglione delle Stiviere, in provincia di Mantova. In un attimo le fiamme hanno avvolto tutto il veicolo. A bordo si trovavano un uomo di 53 anni e i suoi due figli di 13 e 8 anni, che sono riusciti miracolosamente a uscire dall'abitacolo. Il padre e il fratello maggiore, però, hanno riportato ustioni di secondo grado alle gambe e sono stati ricoverati in ospedale.

Auto va a fuoco con a bordo padre e due figli: gravi ustioni per un 13enne

L'allarme nel comune del mantovano è scattato alle 12.25 di oggi, lunedì 19 agosto, in via Cesare Battisti. Sul posto sono arrivati i mezzi del 118 con due autoambulanze di Mantova, un'automedica da Brescia e due mezzi dell'elisoccorso in arrivo da Bergamo e Verona.

Il ragazzino ha ustioni sul 27 per cento del corpo: prognosi riservata

Il ragazzino di 13 anni è stato portato in eliambulanza all'ospedale Niguarda di Milano in codice rosso. Ha ustioni di terzo grado sul 27 per cento del corpo, in particolare agli arti. Il padre è stato ricoverato all'ospedale di Desenzano. Entrambi non sono in pericolo di vita, ma le ustioni che hanno riportato sono giudicate gravi. Illeso il figlio più piccolo, di 8 anni, soccorso in codice verde.

Allertati anche i vigili del fuoco di Mantova, i carabinieri di Castiglione delle Stiviere e la polizia municipale.