Si è sentito male improvvisamente mentre faceva il bagno in piscina a Viareggio ed è finito sott'acqua, dove è rimasto per alcuni minuti prima di essere soccorso. È ricoverato  in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell'ospedale Versilia a Camaiore (Lucca) un 19enne milanese che ieri pomeriggio ha rischiato di annegare in Versilia.

Viareggio, malore durante un bagno in piscina: gravissimo un 19enne milanese

In un primo momento il giovane era stato trasportato in elisoccorso all'ospedale Opa di Massa (Massa Carrara) dopo che era andato in arresto cardiaco in seguito al principio di annegamento. Quindi la decisione e il trasferimento in un secondo ospedale.

Rianimato sul posto e trasferito all'ospedale di Massa

Nel pomeriggio di Ferragosto nella piscina sulla spiaggia di Viareggio i soccorsi sono scattati immediatamente. Sul posto erano già presenti due rianimatori e un medico del 118 che hanno effettuato le manovre di rianimazione  prima del trasferimento con l'elisoccorso a Massa. Stando a quanto riportato dai testimoni presenti, il ragazzo stava giocando insieme ad altri coetanei quando si è sentito male. Resta da capire l'esatta dinamica e le cause del malore. Sul posto è intervenuto anche personale della capitaneria di porto di Viareggio.