La stella a cinque punte simbolo delle Brigate Rosse e le sigla "Br" tracciate in vernice rossa sono comparse nella notte tra martedì 13 e mercoledì 14 agosto sul monumento al Bersagliere nel Parco delle Rimembranze di Lonate Pozzolo, in provincia di Varese.

Simbolo delle Brigate Rosse sul monumento ai bersaglieri di Lonate Pozzolo

Ignoti gli autori dell'atto vandalico, che ha scatenato l'indignazione dei cittadini del piccolo comune del Varesotto per l'oltraggio in un luogo che ricorda tutti i caduti lonatesi in guerra. Il simbolo delle Brigate Rosse copre in parte la lapide con la dedica del monumento "A coloro che all’onore chiesero l’eternità del ricordo – 1967-1987".

I carabinieri indagano per risalire ai responsabili

La notizia è stata riportata da La Prealpina e da altri giornali locali, così come l'immagine dell'atto vandalico. Il presidente della Fanfara dei bersaglieri, Gianclaudio Ruggeri, ha commentato spiegando che "si tratta dell’opera di imbecilli. Questo è uno di quei gesti inqualificabili che denotano profonda stupidità e anche una mancata conoscenza storica".

I carabinieri, allertati dalla stessa associazione vittima del raid notturno, hanno effettuato un sopraluogo e avviato le indagini per provare a risalire ai responsabili.