Immagini di repertorio
in foto: Immagini di repertorio

Non ce l'ha fatta Andrea Di Nicola, l'uomo di 34 anni, rimasto coinvolto in un incidente questa mattina lungo la provinciale per Cavenago, nel Lodigiano. L'uomo era a bordo del suo furgone che si è schiantato contro un autobus di linea della Star che collega Lodi proprio a Cavenago. Sul posto sono intervenuti immediatamente i soccorritori del 118 con tre ambulanze e un'automedica che hanno trasportato l'uomo in codice rosso all'ospedale Maggiore di Lodi insieme con altre quattro persone che si trovavano a bordo della corriera in quel momento per le ferite riportate che non si sono mostrate gravi. Mentre l'uomo giunto al pronto soccorso in codice rosso è morto poco dopo il suo arrivo a causa delle ferite riportate.

Forse un'invasione di corsia alla base dell'incidente

Sul posto sono giunti anche gli agenti della polizia che hanno effettuato i rilievi del caso per cercare di ricostruire la dinamica di quanto accaduto: secondo una prima ricostruzione all'origine dello scontro ci sarebbe un'invasione di corsia da parte di uno dei due mezzi. Per fortuna a bordo del bus in quel momento non c'erano molti passeggeri. Andrea Di Nicola lascia un bimbo piccolo di soli due anni compiuti qualche giorno fa. Pesanti le ripercussioni sul traffico: per ore carabinieri di Lodi e vigili del fuoco hanno dovuto chiudere la provinciale per Cavenago nel tratto dell’incidente e parte della via Emilia in direzione Lodi.