Una donna di 28 anni è rimasta gravemente ferita dopo che il cane di famiglia l'ha azzannata nel giardino di casa. È accaduto a Graffignana, nel Lodigiano, una decina di minuti prima di mezzogiorno. L'animale, un pastore belga, ha morsicato la giovane provocandole lesioni gravi a una gamba, a un braccio e a una mano.

Azzannata dal cane di famiglia: gravi ferite per una 28enne

I familiari della vittima hanno chiamato immediatamente i soccorsi. Sul posto sono arrivati due equipaggi del 118, un'ambulanza e un mezzo con infermieri specializzati. La 28enne è stata medicata sul posto per bloccare le emorragie in corso. La donna è stata quindi trasferita all'ospedale Maggiore di Lodi. Sull'accaduto indagano la polizia locale del comune di Graffignana, intervenuta per raccogliere le testimonianze delle persone presenti e ricostruire la dinamica dell'aggressione. Sarà ora valutato cin il servizio veterinario dell'Ats se è necessario prendere provvedimenti di vigilanza sull'animale.