(Foto Vigili del fuoco)
in foto: (Foto Vigili del fuoco)

È stato un intervento provvidenziale e non banale quello effettuato dai vigili del fuoco a Limbiate, in provincia di Monza e Brianza. Durante la notte appena trascorsa un'auto è andata a fuoco per cause da accertare in via Lombra, una strada che lambisce il Parco delle Groane. I vigili del fuoco, accorsi sul posto attorno alle 2.15, hanno spento l'incendio riuscendo a domare le fiamme prima che si propagassero alla vicina vegetazione: sarebbe bastato qualche minuto in più perché il rogo si estendesse al parco, con conseguenze imprevedibili. Per fortuna i pompieri sono riusciti a spegnere le fiamme, che nel frattempo avevano completamente distrutto un'autovettura, modello station wagon, ferma in corrispondenza dell'ingresso del parco, in via Lombra.

Sull'incendio dell'autovettura indagano i carabinieri

All'interno della vettura bruciata non c'era fortunatamente nessuno: non ci sono stati dunque feriti. I carabinieri della compagnia di Desio sono però adesso al lavoro per cercare di capire a chi appartenesse l'auto, perché fosse ferma a quell'ora di notte vicino al parco e quali siano state le cause del rogo, se accidentali o dolose. Il parco delle Groane è un'ampia area verde che si estende per oltre ottomila ettari e ricade sui territori di più comuni, incluso Limbiate. È un parco regionale dal 1976: oltre alla sua grande importanza a livello naturalistico, nell'ultimo periodo è finito al centro delle cronache anche come area di spaccio ed è stato oggetto di diversi blitz da parte delle forze dell'ordine.