(Immagine di repertorio)
in foto: (Immagine di repertorio)

Stava attraversando i binari della stazione di Legnano, in provincia di Milano, quando un treno in transito lo ha colpito. Un incidente dal quale l'uomo investito, un passeggero italiano ne è uscito fortunatamente illeso. È accaduto nella tarda mattinata di oggi, poco dopo le 12: secondo quanto ricostruito dalla polizia ferroviaria di Gallarate, giunta sul posto allertata dai presenti e dal capotreno, l'uomo stava attraversando sui binari della stazione presumibilmente per riuscire a salire a bordo del treno in arrivo da Milano e diretto a Varese, quando il convoglio che stava transitando in quel momento lo ha urlato. Per fortuna l'impatto con la motrice del treno è stato davvero minimo, tanto che l'uomo non ha voluto essere medicato e soccorso dai sanitari del 118 si è rifiutato anche di raggiungere l'ospedale per i controlli del caso.

I treni hanno subito ritardi fino a 20 minuti. Il passeggero è stato multato dalla polizia

Sul posto sono giunti anche gli agenti della polizia di Stato che alla richiesta dell'uomo di salire a bordo del treno hanno detto no: gli agenti lo hanno infatti multato per aver attraversato i binari. Un gesto che non solo avrebbe potuto avre conseguenze assai più gravi per lui ma che ha anche provocato lo stop del treno coinvolto, costretto a restare in stazione a Legnano per circa un'ora: inoltre forti disagi e ritardi ci sono stati su tutti i convogli successivi della linea ferroviaria Gallarate-Milano, così come comunicato anche attraverso il sito ufficiale di Trenord. Il traffico è tornato normale dopo circa un paio d’ore