18 Febbraio 2019
19:15

La Rinascente di Milano si rinnova: un nuovo reparto tutto dedicato a pelletteria e accessori

Un nuovo reparto accessori con il meglio della produzione in tema di borse, cappelli, pelletteria. È stato inaugurato all’interno della Rinascente di Milano, i grandi magazzini con una storia ultracentenaria pronti a stupire i clienti con un ambiente simile a un salotto, dove poter ammirare e provare le migliori proposte dei designer e i grandi classici.
A cura di Redazione Milano

La Rinascente di Milano si rinnova. Nel flagship store della catena di grandi magazzini che si affaccia in piazza Duomo è pronto un nuovo reparto interamente dedicato alle migliori proposte dei designer e ai classici in tema di pelletteria e accessori. Progettato come se fosse un salotto, con arredi dalle finiture preziose realizzati in materiali ricercati e piacevoli al tatto come il velluto, la resina e l’ottone, il nuovo reparto invita i clienti a guardare, esplorare e interagire con gli oggetti esposti: borse, pochette e accessori firmati dai migliori designer (Jil Sander, Off-White, Simon Miller, JW Anderson, Mansur Gavriel e Simon Miller), i celebri cappelli di Borsalino e le proposte tessili di Mantero e Liberty London, oltre alle proposte di pelletteria di Elena Ghisellini, Zanellato, Pineider e Max Mara che ha realizzato una borsa, Anita, in edizione limitata per la Rinascente. Non mancano inoltre le borse della linea Rinascente Collection, totalmente "Made in Italy" e realizzate in esclusiva per i grandi magazzini.

Tra marzo e aprile altre novità in vista

Il reparto accessori completamente nuovo è la prima di una serie di novità che interesseranno i grandi magazzini milanesi: ai primi di marzo sarà creato un piano intero dedicato agli uomini, mentre ad aprile le novità interesseranno entrambi i piani uomo, dove verranno presentati nuovi marchi e soprattutto una nuova area dedicata alle calzature. A Milano la Rinascente ha una storia ultracentenaria. Le origini dei grandi magazzini risalgono infatti alla seconda metà dell'Ottocento con i fratelli Luigi e Ferdinando Bocconi. Il celebre e fortunato nome risale invece al 1917: a "battezzare" così i grandi magazzini fu il poeta Gabriele D'Annunzio. Oggi la Rinascente è una realtà da oltre 660 milioni di euro di fatturato e 1700 dipendenti nelle dieci sedi in tutta Italia.

A Milano una piazza dedicata alla fotografa e attivista Tina Modotti
A Milano una piazza dedicata alla fotografa e attivista Tina Modotti
A Milano svelata la prima statua dedicata a una donna: Cristina Trivulzio di Belgiojoso
A Milano svelata la prima statua dedicata a una donna: Cristina Trivulzio di Belgiojoso
Milano, a Bisceglie inaugurato un nuovo centro polisportivo: piscina, palestra e ampi spazi verdi
Milano, a Bisceglie inaugurato un nuovo centro polisportivo: piscina, palestra e ampi spazi verdi
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni