(Foto BresciaOggi)
in foto: (Foto BresciaOggi)

Stava percorrendo la strada provinciale 510 alla guida della sua Citroen C3 quando, nei pressi della galleria Iseo, si è ribaltato. Per questo un ragazzo di 21 anni è finito in ospedale nella notte tra sabato 12 e domenica 13 ottobre. L'allarme è scattato intorno alle 2.30 di notte quando alcuni automobilisti hanno assistito all'incidente e allertato il 118: sul posto sono giunti immediatamente i soccorritori della Croce Rossa di Iseo con un'auto medica e un'ambulanza che hanno prestato le prime cure al giovane automobilista poi trasportato all'ospedale di Ome per gli accertamenti del caso.

L'incidente nella notte tra sabato 12 e domenica 13 ottobre

Sul luogo dell'incidente sono accorsi anche i vigili del fuoco e gli agenti di polizia. I primi sono intervenuti per estrarre il 22enne dall'abitacolo, rimasto incastrato tra le lamiere della macchina mentre i secondi hanno chiuso il tratto interessato e dato il via ai rilievi necessari a ricostruire quanto accaduto: secondo una prima ipotesi sembra che il 21enne, che stava tornando a casa, in direzione di Provaglio d’Iseo, una volta entrato nella galleria Iseo, nel territorio del piccolo comune in provincia di Brescia, abbia perso il controllo della vettura all'altezza di una curva. Non è ancora chiaro però se a causare l'uscita di strada e il successivo capovolgimento sia stata l'alta velocità o un colpo di sonno. Le sue condizioni non sarebbero comunque gravi: non è in pericolo di vita, ma ha riportato diversi traumi a seguito dell'impatto.