(Foto di repertorio)
in foto: (Foto di repertorio)

Notte di sangue sulle strade del Milanese. Il bilancio di due incidenti stradali che si sono verificati nella notte sulla stessa strada, tra Lacchiarella e Carpiano, è pesantissimo: quattro persone ferite, tra cui un ragazzo di 15 anni trasportato in ospedale in elicottero, e un uomo di 49 anni deceduto. Il primo incidente si è verificato poco prima di mezzanotte sulla strada provinciale sp40 Binasca a Lacchiarella: un furgone e un'auto si sono scontrati tra loro per cause da accertare. Nell'impatto sono rimaste ferite quattro persone, tra cui un ragazzo di 15 anni e il padre. Proprio il ragazzino è quello che ha riportato le conseguenze più gravi: è stato soccorso e trasportato in elicottero in codice giallo all'ospedale Niguarda. Anche il papà è stato soccorso in codice giallo: è ricoverato al Policlinico San Matteo di Pavia. Sul posto, per accertare la dinamica, i carabinieri della compagnia di Abbiategrasso. Oltre ai mezzi di soccorso del 118 sono intervenuti anche i vigili del fuoco.

L'incidente mortale a Carpiano: si cerca il conducente del furgone pirata

Un secondo incidente, questa volta mortale, si è verificato poco più tardi, attorno alle 4 del mattino, nel territorio comunale di Carpiano (Milano), sempre sulla stessa provinciale. In questo caso a scontrarsi tra loro sono state un'auto guidata da un 75enne e una moto sulla quale si trovava un 49enne. Dopo l'urto il motociclista è finito per terra ed è stato travolto da un furgone, che lo ha trascinato per alcuni metri. Il conducente del furgone non si è fermato e ha proseguito la sua strada: è attualmente ricercato. Per il 49enne non c'è stato niente da fare: nonostante l'intervento dei soccorsi è deceduto sul colpo a causa dei traumi riportati nell'impatto col furgone pirata.