(Immagine di repertorio)
in foto: (Immagine di repertorio)

Grave incidente sul lavoro a Siziano, in provincia di Pavia. Nella mattinata di oggi, martedì 27 agosto, un uomo di 47 anni, di professione operaio, è rimasto gravemente ustionato mentre stava lavorando nei pressi del forno industriale di una ditta. L'episodio, secondo quanto riporta l'Azienda regionale emergenza urgenza, è avvenuto attorno alle 7 del mattino in un'azienda che si trova in via Melegnano. Sulla base di quanto ricostruito dai carabinieri l'operaio stava effettuando dei lavori di manutenzione su un forno industriale quando è stato investito in pieno da una fiammata. Il 47enne ha riportato ustioni di secondo e terzo grado in diverse parti del corpo, tra cui il volto e le braccia. Sul posto sono intervenuti gli equipaggi di un'ambulanza e di un'automedica del 118: l'uomo è stato caricato sull'ambulanza e trasportato in codice giallo al Policlinico San Matteo di Pavia. I carabinieri delal compagnia di Pavia e gli ispettori dell'Agenzia per la tutela della salute hanno eseguito le verifiche del caso nella ditta in cui si è verificato il grave infortunio sul lavoro: bisognerà adesso accertare con esattezza la dinamica dell'episodio e capire se siano state rispettate tutte le norme di sicurezza.