Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Grave incidente stradale a Nuvolento, piccolo centro del Bresciano, dove un'auto ha travolto e ucciso un ciclista sulla strada provinciale 41. Il sinistro è avvenuto nel pomeriggio di oggi, mercoledì 13 novembre. La vittima è Silvano Bologni, un settantenne del posto che è morto davanti agli occhi del nipote. Secondo le informazioni apprese i due intorno alle ore 16 erano in bicicletta, quando improvvisamente, per cause non note e ancora in corso d'accertamento, un'auto, una Fiat Panda, ha urtato l'uomo che è stato sbalzato dalla sella ed è finito riverso a terra, dopo un volo di diversi metri.

Ciclista travolto e ucciso da un'auto

A dare l'allarme, preoccupato per le sue condizioni di salute parse fin da subito critiche, il nipote, che ha chiamato il Numero Unico per le Emergenze 112 e ha chiesto l'intervento urgente di un'ambulanza. Sul posto, ricevuta la segnalazione, è arrivato il personale sanitario del 118 a sirene spiegate. I soccorritori hanno tentato il possibile per salvargli la vita, ma purtroppo non c'è stato nulla da fare se non constatarne il decesso, sopraggiunto per le ferite e i traumi riportati che non gli hanno lasciato scampo.

Sul caso indaga la polizia stradale

Presenti per i rilievi scientifici glia agenti della polizia stradale che hanno svolto le verifiche necessarie al caso. Ora i poliziotti indagano per ricostruire la dinamica dell'accaduto e per accertare eventuali responsabilità da parte del conducente della vettura coinvolta nel sinistro. Terminati gli accertamenti, la salma è stata trasferita in obitorio e si trova a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.