Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Paura nel pomeriggio di ieri martedì 30 giugno a Mezzago in provincia di Monza dove un bambino di 11 anni è stato investito da un'auto in pieno centro. Il piccolo è stato soccorso e trasportato in ospedale al Papa Giovanni XXIII di Bergamo dove è giunto in codice giallo.

L'auto non avrebbe visto arrivare il piccolo

L'allarme è scattato intorno alle 16 di martedì quando è stato chiesto l'intervento del 118 nella centralissima via Concordia, a Mezzago, all'angolo con via Don Minzoni: è qui che il piccolo è stato investito da un'auto mentre era intento ad attraversare la strada. Secondo una prima ricostruzione sembra che la vettura, una Fiat Panda, non si sia accorta dell'arrivo del bambino e abbia proseguito travolgendolo. Per fortuna vista la centralità della strada, l'auto stava procedendo a velocità limitata e l'impatto non è stato molto violento.

Il bambino non è in pericolo di vita

Sul posto sono accorse un'ambulanza e un'auto medica che hanno prestato le prime cure al bambino per poi trasportarlo in codice giallo all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo: stando a quanto si apprende il piccolo avrebbe diverse ferite ma non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto sono accorsi anche gli agenti della polizia locale del Corpo Brianza Est per effettuare i rilievi necessari a chiarire la dinamica dell'incidente.