Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Resta da chiarire l'esatta dinamica dell'incidente avvenuto questo mattina lungo l'Autostrada A4 Milano-Venezia e che ha visto il ferimento grave di un motociclista trasportato in codice rosso all'ospedale San Gerardo di Monza. Secondo una prima ricostruzione effettuata dagli agenti della postrada giunti immediatamente sul posto, sembra che il centauro di cui non sono state rese note le generalità stesse viaggiando in sella alla due ruote in direzione Milano quando per motivi ancora da chiarire ha perso il controllo del mezzo: l'uomo, 44 anni, sarebbe così scivolato sull'asfalto finendo per riportare gravi traumi. L'allarme è scattato poco prima delle 10 di oggi, mercoledì 30 ottobre, quando alcuni automobilisti hanno richiesto l'intervento del 118: sul posto si sono precipitati i soccorritori con un'ambulanza e un'auto medica.

Le condizioni del 44enne sono apparse subito critiche, così dopo avergli prestato le prime cure mediche sul posto è stato caricato a bordo dell'ambulanza e trasportato al pronto soccorso dell'ospedale San Gerardo di Monza in codice rosso: secondo quanto trapelato sembra che abbia riportato diversi traumi alle gambe, la sua prognosi resta comunque riservata. Intanto gli agenti della polstrada hanno effettuato i rilievi del caso necessari a ricostruire quanto accaduto, ma secondo una prima analisi sembra che non vi sia nessun altro veicolo coinvolto.