Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Ancora un pedone vittima della strada: questa volta è accaduto ad Iseo, nel Bresciano, dove un ragazzo di 24 anni è stato investito da un'auto mentre attraversava sulle strisce pedonali. Il giovane, soccorso, è stato trasportato in codice rosso agli Spedali Civili di Brescia. Il drammatico incidente è avvenuto poco dopo le 17 di lunedì 11 novembre, lungo la strada Provinciale 11 proprio nei pressi di Iseo: il 24enne secondo una prima ricostruzione effettuata dalla polizia locale del comune bresciano, intervenuta poco dopo il sinistro, stava attraversando la strada sulle strisce pedonali dopo essere uscito dalla riserva delle Torbiere quando una vettura, una berlina guidata da un 46enne di Pisogne lo ha investito.

L'automobilista si è fermato per prestare soccorso

L'automobilista alla guida si è fermato poco dopo l'impatto. Sul posto sono accorsi subito i soccorritori del 118 con un'auto medica e un'ambulanza: le condizioni del pedone sono apparse subito critiche ed è stato così necessario anche l'intervento di un'eliambulanza che ha trasportato il ferito in ospedale al Civile di Brescia. Stando a quanto trapelato le sue condizioni sarebbero piuttosto critiche: al momento si trova ricoverato in prognosi riservata. Sul posto sono giunte per i rilievi anche due pattuglie della polizia stradale di Darfo Boario oltre a una pattuglia della polizia locale di Iseo per gestire il traffico in tilt causato proprio dallo schianto e dalle successive operazioni di soccorso.